TRENDS

Ad ogni donna il suo pelo

Trendcrossing

23 dicembre 2017

Chissà perchè noi donne andiamo matte per il pelo…(tranne ovviamente quello superfluo, per cui mettiamo in atto battaglie epiche e dolorose da sempre)..

Ad ogni modo, allergiche a parte, è molto difficile trovare una donna che non vada in fissa per tutto ciò che è morbidamente peluchoso.

Negli ultimi anni la moda asseconda non poco questa insana passione, propinandoci pelo in ogni dove: sulle scarpe, sulle borse e anche sulle ciabatte modello piscina.

Borsa in ecopelliccia e strass

Emanuela Caruso

“Trovo che la linea di confine tra l’effetto “Venere in visone” e “Orso Yoghy” sia molto labile quando ci si mette addosso qualcosa che inevitabilmente aggiunge volume.”

Ad ogni donna il suo pelo…

Siete formose, morbide, burrose? Il capo peloso deve essere preferibilmente a pelo corto per non sembrare reduci da “Il ritorno dello Yeti”. Via libera a cappotti in tinte scure, ma anche fantasia, se il pelo si concentra su collo e polsi. Un altro capo molto versatile è senza dubbio il gilet, sempre a pelo corto, da portare su maglie che accarezzano i fianchi

Siete magre e atletiche? Dateci dentro con i colori fluo e le fantasie, ma anche con i capi a pelo lungo. È vero che tutte le modelle indossano il peloso over sugli skinny, ma io eviterei l’effetto “Stecco Ducale” e preferirei panta palazzo e abiti lounguette per un look boho chic.

Gilet e contrasti di pelliccia per le formose

Pelo lungo, colori accesi e stampe per le magre

Insomma le fan del pelo-a-tutti-i-costi quest’anno hanno pane per i loro denti, come hanno dimostrato le Trendcrosser del gruppo FB, che questa settimana hanno tirato fuori tutto il pelo dall’armadio e si sono scatenate con outfit carinissimi.

Le ispirazioni non mancano: se ne vedono di tutti i colori nel senso letterale del termine. Dalle nuance dell’arcobaleno, ai colori della terra: color block e sfumature. Non è difficile trovare il proprio stile: punk, dark, boho-chic, preppy, glamour e classico. Non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Ah…dimenticavo…nel mio guardaroba albergano solo due capi pelosi entrambi di Satinette:

Una giacca dalla linea morbida che indosso con cintura quando voglio ottenere un effetto più definito, oppure senza, per un mood più sportivo.
Una mantellina reversibile, da un lato piumino, dall’altro peluche da indossare sul total black. Solitamente la abbino su maglioni lunghi, leggings e tronchetti, ma avrebbe il suo perché anche con outfit più eleganti, con una pencil skirt e un paio di pumps per esempio.

Quindi per tutte quelle che come me … “il pelo mi piace ma non mi fa impazzire”?
Non temete, al motto “ad ogni donna il suo pelo” risponde al meglio l’accessorio: la borsa, la scarpa, la sciarpa, il guanto. Un piccolo accento peloso è sempre supertrendy!