TRENDS

Snake prints

Trendcrossing

22 settembre 2018

Ha sedotto Eva e avvelenato Cleopatra…e anche a noi si insinua nella mente. Hai presente la seduzione che esercita il serpente?

Non sono mai stata una fan sfegata delle stampe rettili, ma da qualche settimana vedo snake prints in ogni dove. Per fortuna che non soffro di ofidiofobia…parola che ho appena imparato dopo accurata ricerca on line sulla paura nei confronti dei rettili. Noi donne siamo proprio creature assurde: scappiamo come schegge alla vista di una lucertolina, ma indossiamo con disinvoltura pitoni di ogni stazza. 

“Il pitonato quest’anno è un must del guardaroba, che va collocato nella sezione selvaggia dell’armadio, tra il leopardato e lo zebrato”

Abito stampa pitone

In tutte le varianti del grigio o declinato in black&white

Abiti squamosi

Da giorno in morbido jersey di cotone, ma anche in lino o in cady. Da sera in etereo chiffon o in seta. L’abito pitonato può sembrare eccessivo, ma non lo è, sempre che si indossi con disinvoltura. Mi spiego: l’effetto “aggressive” è sempre dietro l’angolo, soprattutto se si indulge in fogge appariscenti. L’ideale è scegliere stampe dai colori neutri (dal grigio al beige, oppure in bianco e nero) per smorzare l’allure ruggente, ed abbinare solo accessori sobri e poco vistosi

L’indispensabile: il wrap dress stampa rettile non vi deluderà mai e sarà il capo più versatile di stagione perfetto da mattina a sera.

Scarpe sibilanti

Una deco stampa rettile fa sempre comodo. È una scarpa che risolve anche l’outfit più banale: è capace di rendere intrigante lo skinny jeans come il pantapalazzo, e dare un’aria meno composta al tubino nero. Anche le sneakers donano un tocco ironico e divertente ai look sportivi, soprattutto in versione fluo e metallizzata.

L’indispensabile: il tronchetto pitonato da portare con il boyfriend jeans sfrangiato o con risvolto.

Le borse stampa rettile

colorate o naturali

Borse velenose

Avete paura che il rettile avveleni il vostro guardaroba? Iniziate con una borsa. È un accessorio neutro, a cui vi abituerete senza nemmeno accorgervene. Una crossbody bag di piccole dimensioni giusto per prendere confidenza con l’argomento…per poi passare a una tote o a una shopper in colori neutri, che si abbina con tutti i capi dell’autunno/inverno, incluso un bel cappotto cammello.

L’indispensabile: la tote in pitone arcobaleno darà ad ogni outfit un tocco di camaleontica allegria.

Giacche striscianti

Se arrivate a comprare una giacca pitonata, siete delle snake print addicted capaci di tutto! Dior, Balmain, Banana Republic…tanto per fare qualche nome. Per anni solo Roberto Cavalli ha portato avanti la buona causa del serpente stampato, ma da un paio di stagioni non c’è brand del lusso che non l’abbia sposata, portando in passerella donne-lucertola di ogni colore. Per le comuni mortali a cui piace osare senza strafare un chiodo stampa rettile sarà un investimento azzeccatissimo per dare nuovo appeal al classico binomio jeans+camicia bianca. 

Il serpente che non impegna

Da qualche giorno ho preso di mira una borsa Desigual in pitone patchwork nei toni del marrone/beige/azzurro/fucsia, reversibile in color panna…chissà, forse adotterò anch’io il mio primo pitone! 

 

RELATED € 18
LUMBERJACK € 35
Timezone € 18.47
Desigual € 63.96
Voglia di trendy-news? Iscriviti!
EnglishFrenchGermanItalian

Pin It on Pinterest

Share This

Share this post with your friends!